Residenze sanitarie assistenziali rsa

Residenze sanitarie assistenziali rsa

Ufficio: Servizi Sociali
Referente: Assistente Sociale
Indirizzo: Piazza Corsini, 3 - 50036 Vaglia FI
Tel: 055 5002447
Fax: 055 407545
E-mail: s.rapino@comune.vaglia.fi.it,
Orario di apertura: Per il primo contatto, per l’accesso ai servizi sociali, l’ufficio è aperto ad Accesso libero tutti i lunedì dalle 9.00 alle 11.00. Gli altri giorni l’Assistente Sociale riceve su appuntamento tel. 0555002447

Descrizione

Per inserire un anziano non autosufficiente in residenze sanitarie assistenziali ed ottenere la contribuzione alla retta sanitaria e sociale è necessario che l'interessato o un familiare si rivolga all'Assistente Sociale del Comune. 

Modalità di richiesta

Va presentata domanda direttamente all'Ufficio dell'Assistente Sociale.

L'inserimento è subordinato alle seguenti condizioni:

  • al giudizio  espresso  sulla necessità dell’intervento assistenziale (ricovero) dall'Assistente Sociale in relazione alla situazione socio-familiare dell’interessato;
  • alla disponibilità del budget di spesa per l'attivazione della quota sanitaria (dell'Azienda)

Documentazione da presentare

Documenti da allegare alla domanda:

• certificato attestante la non autosufficienza dell'anziano rilasciato dalla Commissione di Unità di Valutazione   Geriatrica (UVG) della Azienda Sanitaria di Firenze;
• ISEE  dell'anziano.

Costi

La retta da pagare varia da istituto ad istituto ed è composta da:

  • quota sociale: è a carico dell'anziano e dei tenuti all'assistenza.  Nel caso in cui il reddito risulti insufficiente occorre presentare domanda tramite l'Assistente Sociale per richiedere la compartecipazione economica del Comune;
  • quota sanitaria: è stabilita dalla Regione, a seconda delle caratteristiche dell'Istituto; per gli anziani in possesso dei requisiti, è erogata dall'Azienda Sanitaria.

Informazioni

La domanda, in carta semplice, da compilare su modulo rilasciato dall'Ufficio dell'Assistente Sociale è una dichiarazione sostitutiva di certificazioni e, pertanto, è sottoposta a idonei controlli sulla veridicità dei dati dichiarati. (Si ricorda che le dichiarazioni false costituiscono reato e comportano la perdita del beneficio ottenuto).

Per informazioni rivolgersi a:
Assistente Sociale   tel. 055/5002447
 

Normativa di riferimento

- D.P.R. 616/1977.
- Legge quadro nazionale 328/2000 "Sistema integrato di interventi e servizi sociali".
- Legge regionale 41/2005 "Sistema integrato di interventi e servizi per la tutela dei diritti      di cittadinanza sociale".
- Legge Regionale n.66 del 18.12.2008 “Istituzione fondo non autosufficienza”
- Regolamento degli Interventi e dei Servizi di Assistenza e promozione Sociale, approvato con deliberazione C.C.  n.26  del 30.12.2015.

 

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *